Scivolando nell’obblio

a6fdffa8c151699a7ae2c0d3f2b774ed.jpgE le due “b” sono messe apposta per rendere meno drammatica la faccenda, che vi credete?
Lo scivolamento invece è imputabile a due questioni, la seconda delle quali risponde al nome di “The Slip“, il nuovo disco dei Nine Inch Nails. Il secondo nuovo disco dei Nine Inch Nails quest’anno, a voler essere precisi: e siamo solo al quinto mese che il Signore ci ha donato, finora.
Non solo With Teeth e Year Zero a due anni esatti di distanza. No, maddeche, era nulla a confronto, quello. No, il 2008 e la fucilazione del contratto con la precedente etichetta discografica ha fatto scorrere il sangue nel cuore e soprattutto alla testa di Mr. Reznor. Prima una compilation di pezzi strumentali, quindi questo nuovo “The Slip”, dieci pezzi, tutti da scaricare aggratise dal sito ufficiale e tanti saluti.
Se un tempo il tour era un momento di promozione del disco, arrivati a questo punto pare palese che stia succedendo l’esatto opposto: i soldi veri gli artisti (e non le etichette) li hanno spesso fatti coi tour e i NiN continueranno a farlo. Il disco gratis è un bello spottone per il tour. Che va benissimo eh, magari è pure sullo splendido andante (ho i miei bravi e giustificati dubbi, ma sono solo alla quarta traccia d’altronde), ma è proprio l’idea in generale del nuovo mercato discografico che spaventa. E diverte. Spaventa perché non si capisce più o meno un cazzo: tra gente che ulula contro le pachidermiche vecchie case discografiche, ree (e tanto) di non sapere da che parte buttare l’occhio per vedere il futuro, tra una stampa specializzata ormai totalmente priva di riferimenti e quindi nella disperazione più totale, soprattutto di fronte alla nuova MTV (myspace.com). Tra gente che pensa di pubblicare quattro singoli prima dell’arrivo del disco vero e proprio, succederà con il nuovo dei Cure, sugli scaffali il 13 settembre e preceduto da 4 singoli distribuiti il 13 di ogni mese a partire da maggio.
Cani e gatti che si accoppiano, flussi incrociati.

Scivolando nell’obblioultima modifica: 2008-05-05T23:25:00+02:00da glassgc
Reposta per primo quest’articolo