La fine dell’adolescenza

novo.jpgOggi ho letto un commento di Novoselic su Rock Band. Una cosa veramente da applausi, una roba che tipo: “eh, oh, io lo sapevo che te eri avanti”. Qualcosa tipo:

I know about Rock Band, because Nirvana has some songs on it. I had never tried the game before, so I gave it a go. I worked through the menu and found the song “In Bloom.” I picked up the little guitar-shaped controller and hit the stage. I knew the bass line to the song, of course, but I couldn’t quite master this new, different way of playing it. The game reminded me of Space Invaders. I tried to hit the notes cascading down the screen, but could barely keep up.

Arrivare in sei secondi netti a comparare Rock Band (o Guitar Hero, o…) a Space Invaders, è geniale. O meglio, è elementare. Ed è più facile procedere per pensieri elementari se non si è ingolfati di psicocazzate sui generi di appartenenza dei videogiochi e roba simile. Comunque… c’era felicità nell’aria, almeno fino a quando non mi son proposto di cercare un’immagine del Novoselic per arredare questo bel post. Bene, la trovate qua sotto. Io preferisco ricordarlo come nella foto lì in alto, la migliore della carriera dei Nirvana.

447px-Krist_Novoselic_15A.jpg

 

La fine dell’adolescenzaultima modifica: 2009-01-19T11:22:00+01:00da glassgc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento