Va lentino

Foto00y5.jpgQuando ero alle elementari qualcuno aveva un quaderno piccolo, ad anelli, con una bella lumaca in copertina: “Va… lentino!”. Le matte risate che mi ci son fatto sopra. Comunque: dopo un anno e mezzo dall’arrivo in zona cascinale osnaghese ho finalmente portato a termine uno degli obiettivi base per cui era stato cercato&trovato il trilocale. In effetti no, manca ancora qualche dettaglio, ma quasi ci siamo. C’è voluto poco in effetti e non è manco uno splendore da vedere, ma almeno è ordinato e in buona parte funzionante.
Come testimonia piuttosto atrocemente la foto telefonata dal cellulare, nella stanzetta lavoro è nato il piccolo retro-colosso, che ora come ora ospita: 1x PlayStation, 1x PlayStation 2, 1x Nintendo 64 (Jap), 1x GameCube (Jap modificato), 1x Megadrive (modificato), 1x PC Engine Turbografx Duo, 1x NES (Euro), 1x Super Famicom, 1x Saturn (Jap), 1x Dreamcast (Jap), 1x Master System.
Di questi sono perfettamente cablati e pronti all’uso: PlayStation 1/2, Nintendo GameCube, Super Famicom, NES, Nintendo 64. A Saturn, Dreamcast, Master System e PC Engine mancano o cavi video, o di alimentazione o gamepad che vanno recuperati nel misterioso box.
Il tutto è comunque collegato a un hub scart (penultimo scomparto in basso, scelto ai tempi dal Gorman, quindi affidabile) a sua volta capace di infilarsi nel retro del Philips 32″ 16:9 che costò un mal di schiena di due giorni e due notti nel 2006 (per il trasporto dal settimo piano di casa Ualone a quello terra ove risiedeva placida la macchina).
Sono rimasti (momentaneamente?) fuori dal sacro totem: Nintendo 64 PAL, GameCube PAL, Xbox, Neo Geo CD. Attualmente la tecnologia della stanzetta lavoro consta in: 1x iMac 3 GHz (24″) + casse JBL Creature II 2.1 + HD 500GB LaCie (musica) + HD 650 GB Packard Bell (Time Machine), 1x AMD 3.2 GHz + Samsung 20″ + casse Creative 2.1, collegati al loro bel Linksys Wi-Fi, tutto quanto detto prima relativamente a retroroba, stampante multifunzione e, occhio, abat-jour nera mezza scassata.

Si ringrazia l’ingegnera per l’aiuto e la gestione degli swiffer.

Va lentinoultima modifica: 2009-01-19T01:12:00+01:00da glassgc
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Va lentino

  1. Ieri, 24 gennaio 2009, sono impazzito e mi sono rimesso a giocare col NES (detto confidenzialmente “il Nintendo”). la cartuccia era Super Mario Bros… Super Mario Bros. + Duck Hunt. mentre giocavo con mario c’erano mia sorella e mia mamma di fianco a me che parlavano di tutt’altro. a un certo punto mia sorella mi ha chiesto ironicamente se quello fosse l’ultimo Mario uscito. le ho risposto di sì, che era uscito appena nel 2007. poi ho riprovato Duck Hunt. con la Zapper. è maledettamente difficile sparare con la zapper verso un tv 25″ da quattro metri di distanza. basta.

    ho spento il nes e ho acceso il gc. ovviamente con Super Mario Sunshine. sono andato a girasolandia dove c’è il più mastodontico rimando a SMB dell’intera saga di mario: i due blocchi di mattoni, che per l’occasione sono diventati 3d. funziona proprio bene come citazione iper-nostalgica.

    mentre scrivo queste cose da winamp è partita una musica di Zelda decisamente anni ’80. sembra fatto apposta…

  2. AAAhhh!!! AAAAHHH!!!! bravo bravo! bella, l’introduzione!! soprattutto l’anno di nascita di Miyamoto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    comunque l’introduzione era esclusa dal Libro. l’introduzione non fa parte del Libro. l’introduzione è inutile. l’introduzione l’ho goduta tantissimo!

    sul blog di bisbacian c’è una roba lacrimevolmente funeraria.

Lascia un commento