May day, may day!

p3kk0m31ilxizzgukpjwz60q2chf3gp.gifLa Gazzetta.it è praticamente illeggibile: dal quotidiano più venduto in Italia (o lì attorno, di sicuro quello coi picchi “più alti”) ci si aspetterebbe una certa padronanza dell’italiano. Invece è una roba da star male, ogni giorno è peggio di quello prima e migliore di quello che verrà. Oggi, ora, sparato come articolo di apertura (strillato che più grande non si può, insomma), c’è un pezzo dedicato alla nuovo moto di Ibrahimovic. Che già chissenefrega… ma comunque, il testo:

“STOCCOLMA (Svezia), 23 gennaio 2009 – Per Natale ha ricevuto un uovo di dinosauro della sua fidanzata Helena Seger. Fra poco arriverà un altro bel regalo in casa Ibrahimovic: una fiammante Harley-Davidson. Un regalo che Ibra ha fatto per se stesso.
MERAVIGLIOSA – Le foto della nuvo ”moto mostro” HD VRSCF Muscle (muscolo) sono state pubblicate per la prima volta nel giugno 2008. Poco dopo il negozio a Täby, fuori Stoccolma, ha ricevuto una telefonata. ”È stato Zlatan. Aveva visto le foto e ci ha chiamato per avere un’incontro con noi”, racconta Rickard Nordén del HD Svezia ad Aftonbladet, il principale giornale svedese. Alcuni mesi più tardi Ibrahimovic è stato a Stoccolma ed è venuto nel negozio a ordinare la moto. Il prezzo di listino era sui 20 000 euro, ma la stella dell’Inter la voleva particolare, naturalmente e così il costo è aumentato. ”Aveva alcuni desideri, per esempio la voleva nera. Zlatan è stata la prima persona a comprare questa moto in tutta la Scandinavia”, racconta Nordén.
IN MOSTRA – La bella super-moto di Ibra si può vedere da tutti per il momento perché fa parte della mostra moto ad Älvsjö a Stoccolma, che chiuderà domani. Dopo la mostra e la moto verrà portata a Malmö al sud della Svezia, dove Ibrahimovic ha una bellissima casa. Anche se, visti i rischi da affrontare con una moto, certamente Ibra non la potrà guidare in questo momento della sua carriera.”

 

Bene. Magari la Wegerup (foto) non è italiana, ma non è che ci sia grande interesse. Esiste gente che può riadattare, tradurre da un’originale (in svedese? Inglese? Mah, meh…) e generalmente far finta di eseguire un controllo qualità.
La seconda metà è delirio e fastidio allo stato brado. Sigh + Sob.

Edit: ok, la Wegerup non è italiana e, anzi, pare essere l’angela custoda di Zlatan: lo segue, ne scrive, fa ingelosire la ragazza. Ha già collaborato con altre testate italiane.

May day, may day!ultima modifica: 2009-01-23T19:03:00+01:00da glassgc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento