Momento sinossi

DSCF0668.JPGhttp://fearstalkstheland.myblog.it/media/01/00/1173048530.2.mp3

Un sacco di giorni da recuperare e post non fatti, eventi organizzati e feste passate, vacanze celebrate e posti lavorativi inauguarati lontani dalla zona lecchese. Ma soprattutto: sono qua la domenica con il mal di schiena da pulizie primaverili, che se non è indice questo di mesta maturità delle ossa, non so cos’altro possa esserlo. Affidandosi al sempiterno amore dell’ordine sparso, c’è stata una festa per i ventinove anni, la prima da quella dei diciannove, a Vimodrone: un’altra epoca proprio. Con la festa è arrivata una quintalata di brava gente, delle bestemmie coi salatini (ma anche degli auguri, perdiana!), un sacco di rum & coca e, in fondo alla lista, anche un utile e comodo EeePC. Gli manca solo di fare il caffé, altrimenti sarebbe perfetto.
Poi, dopo, e comunque prima d’ora: altro giro di settimana, altra festa più tranquilla e rilassante in Bormio, stipati nella zona superiore dell’Agriturismo NonRicordoIlNome, per l’altro ventinovennale. In questo caso “solo” quattro gli invitati oltre alla padrona e topi bruciati prima della partenza. Tempo due giorni e via a Montpellier per nemmeno 24 ore, a vedere un gioco con dei conigli incazzabili. Poi ritorno. Poi altro lavoro. Poi serata Street Fighter IV: serata Street Fighter IV! La prima serata di gruppo (oltre le tre unità) pensata appositamente per sfondarsi con rum & coca ancora un videogioco da… mah, dieci anni a questa parte? Sette? Meh.
Il tutto costellato dal nuovo disco degli U2, un bel disco, di cui trovate riferimenti qua sotto, gli ultimi prima della pausa. Ma anche: pezzi a caso di “Sounds of the Universe” dei Depeche Mode, anche loro più che promettenti. Tra ieri sera e questa mattina, poi, sono atterrati “Junior” (Royksopp) e “The Hazards of Love “(The Decemberists): troppo presto per discuterne. Il panorama artistico va chiudendosi con “Il Cavaliere Oscuro” in Blu-ray, finalmente: visto e apprezzato oltre ogni aspettativa.
A chiosa: che articolo scelgo per provare a rubare più soldi?

(nella foto: una pista di atterraggio all’aereoporto di Montpellier. Ovvero: quando lasci troppo liberi gli ospiti di un aeroplano a elica scassone)

Momento sinossiultima modifica: 2009-03-08T14:02:00+01:00da glassgc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento