But he’s got a great view

Quelle giornate così, di autunno primaverile, di delizioso profumo al cemento bagnato ed erba concimata di fresco. Quelle giornate così, che abbiamo noi, che abbiamo visto la brianza becera e sperculato il Brianza Pride.* Giornata uggiosa, e non si sa che sapore abbia, se non quello dei Pearl Jam che danno il titolo al post, impegnati a turnicare convinti nel … Continua a leggere

Dieci per diciotto (in atto)

UPS mi fa gentilmente sapere che gli omini della dogana hanno deciso di tirar sù due soldi dal mio “Ten – Vinyl Collection”, quindi nel frattempo mi rifaccio con quanto offerto da Demonoid. E ovviamente non colgo esattamente dove stia il lavoro di remix del disco, ma solo perché ho pessime orecchie. Qualche suono che prima era più sullo sfondo, … Continua a leggere

Bisogna avere fede!

Il sito ufficiale esisteva ancora, esattamente come esisteva undici anni fa: vecchio dentro e fuori, con tutto lo charme di quella prima fase d’assalto di Internet. Oggi le due notizie convivono felicemente: aprile 1998 – “Official farewell”, febbraio 2009 – “Official reunion”, firmato Faith no More! Patton, Bordin, Bottum, Gould, Hudson suoneranno il 14 giugno al Regno delle Zanze, Idroscolo … Continua a leggere

Il diavolo a metà

La buona notizia della notte. O meglio, la potenziale buona notizia della notte. Girovagando alla ricerca di info su possibili dischi di gente che da due anni circa non ne fa uno (è un momento fisso delle nottate, quello dedicato all’aggiornamento dell’elencone “dischi in uscita”) ho scoperto che i Black Rebel Motorcycle Club non stanno registrando nulla. Ma solo perché … Continua a leggere

Buone notturne

Buone nuove dalla notte. Intervista pubblicata non ricordo dove ai Royksopp, in occasione dell’imminente lancio di “Junior” (che comunque l’intertron ha già lanciato): “Does it not bother you if people are picky, and take only two or three songs off of ‘Junior’? That doesn’t bother me at all. Obviously it’d be nice if people got the whole album, as it’s … Continua a leggere

Fissando l’orizzonte

Allora, il 27 su Fox comincia la seconda serie di Dirty Sexy Money, ma soprattutto: – Cedars of Lebanon è bellissima – Altre preferite: Stand up Comedy, No Line on the Horizon, Magnificent Poi vedremo. -M-  L’album mi sembra una schifezza, quasi peggio della tua squadra del cuore…-G- Madonna come non capisci nulla. Ti piace All That You Can’t… e … Continua a leggere

Discoinferno ’09 [aggiornato!]

Il punto della situazione: Dave Matthews Band – N.D. (2 giugno) Depeche Mode – Sounds of the Universe (20 aprile): Disponbile demo di “Fragile Tension” Gomez – A New Tide (30 marzo): Disponibile singolo The Decemberists – Hazards of Love (24 marzo): Disponibile singolo Royksopp – Junior (23 marzo): Disponibile singolo U2 – No Line on the Horizon (2 marzo): … Continua a leggere

Trolley abbandonati

Sveglia alle sette e mezza, attraverso “Split the Difference”, il disco del 2004 dei Gomez, saggiamente infilato nello stereo-gallo dell’alba. Il problema, come sempre, è che non ho controllato il volume ieri notte, quindi oggi ha attaccato a pompare watt come un pazzo. Il gatto ci è quasi rimasto e io mi sono alzato. L’occasione è stata, però, colta al … Continua a leggere

Rastrellamenti

Per dovere non solo di cronaca, ma anche di giustizia divina, è venuto il momento di spezzare due rastrelli in favore del nuovo singolo dei Decemberists: “The Rake’s Song” (e la battuta delle mancate frecce è già bellissima!). Dopo aver ben parlato del sempre amorevole John Frusciante e dei pop-lisergici Royksopp, è giusto venuto il tempo di approfondire il miglior … Continua a leggere