Spostamento e due

IL BLOG SI E’ SPOSTATO! (CLICCA QUI) Achtung! Incredibilmente c’è ancora qualche pazzo che visita questo abbandonatissimo blog, privando quello (ex) nuovo di qualche clic che quindi mi allontana giorno dopo giorno dalle ricchezze degli sponsor. Se proprio volete leggere qualcosa, venite di là!

TRASLOCO

Il link: zzavettoni.wordpress.com Incollo dal nuovo blog: “Era un post tutto sommato riuscito, parlava di un viaggio a Montpellier, cascato all’incirca un mese fa. Poi la disfatta, l’ennesima: il contropiede quando sai che possono farti il contropiede. E myblog.it si succhia via l’ennesimo post non salvato per tempo, perché c’era fiducia. In un futuro migliore, in un presente con citazioni in … Continua a leggere

Tronico Retrò

http://royksopp.com/ Player sulla sinistra: Happy Up Here – nuovo singolo. Disco: Junior. Data: 23 marzo. Il singolo è figo? Spaziale. Ma tipo cosa? Tipo il primo disco. E la copertina del disco? Fa vomitare. Ce ne frega qualcosa? Un cazzo. Se vengono in Italia andiamo a vederli? Ovvio. La canzone è strepitosa, mi sto smutandando. Talmente ignorante da fare il … Continua a leggere

Come lacrime nella pioggia

Il lento sciogliersi della notte nell’alba. Un piano sequenza di un minuto, perfettamente riuscito. “A Forest” dei Cure. L’odore dell’erba tagliata. Il venticello estivo. Un gol dopo tre tocchi di prima. Il mondo è bellissimo, ma sta finendo tutto. Su Italia 1, ora, stanno mandando in onda un documentario sugli animali. Segue fungo atomico.

Misericordia…

L’hanno fatto di nuovo. Senza paura, senza briglie, soprattutto senza vergogna. Ora, a meno che la storia non riservi chissà quale improbabile sorpresa, anche “The Unforgiven III” sarà uno schifo micidiale. Se già concettualmente realizzare il “seguito ufficiale” di una canzone (“The Unforgiven” è un bel pezzo del cosiddetto “Black Album”, “The Unforgiven II” è un rutto mal riuscito dell’orrido … Continua a leggere